Salta menu

Logo Provincia di Pisa

Provincia di Pisa

Scelte rapide home page: Accessibilit� Menu principale | Ricerca | Sportello aperto | Chi amministra | La struttura | Cittadinanza | Siti Istituzionali | In primo piano | Novità della Provincia | Rassegna stampa | Aree tematiche


 
 





Comunicazioni on line



Dal 1 marzo 2008 l'invio delle comunicazioni può essere effettuato esclusivamente tramite la procedura informatica, con l’unica eccezione per i datori di lavoro domestico. In questo caso, infatti, rimane in vigore la possibilità di comunicazione cartacea al Centro per l'impiego competente. Le recenti normative in materia di lavoro (n.296 del 27 dicembre 2006, art.1 commi da 1180 a 1185) stabiliscono l'estensione dell'obbligo per tutti i datori di lavoro, pubblici e privati e senza alcuna esclusione settoriale, di inviare ai Servizi per l'Impiego competenti (ove è ubicata la sede di lavoro) le comunicazioni relative all'instaurazione, alla trasformazione, alla proroga e alla cessazione di tutti i rapporti di lavoro. In particolare le comunicazioni di assunzione devono essere comunicate entro il giorno antecedente.

Le Agenzie di somministrazione sono invece tenute ad effettuare le comunicazioni entro il ventesimo giorno del mese successivo alla data di assunzione, proroga o cessazione dei lavoratori assunti nel mese precedente. L'adozione di un Servizio Informatico, come modalita' esclusiva per l'invio delle comunicazioni obbligatorie (vedi sito collegato Comunicazioni on line), comporta la possibilità che inconvenienti tecnici del servizio informatico della Regione o dell'utente non consentano l'adempimento nei termini perentori previsti dalla legge. Per evitare le sanzioni previste per il ritardato adempimento è stato predisposto, dal Ministero del Lavoro e della previdenza sociale, un Servizio che permette a tutti i soggetti interessati di effettuare in ogni caso la comunicazione.

In caso di mancato funzionamento del servizio
I soggetti obbligati e abilitati devono comunque inviare una comunicazione sintetica d'urgenza, utilizzando il modulo Unificato Urg e inviandolo al Fax Server 848 800 131 . Resto fermo l'obbligo dell'invio della comunicazione ordinaria al servizio competente nel primo giorno utile successivo. Si precisa che il servizio di FAX SERVER va utilizzato ESCLUSIVAMENTE per l'invio del modello Unificato URG nei casi previsti dalla normativa, ovvero quelli di malfunzionamento dei servizi informatici. Tutti gli altri modelli inviati non saranno presi in considerazione e non saranno ritenuti validi ai fini degli adempimenti di legge.

 



data ultima modifica pagina: 28 ottobre 2013

Torna indietro «