Spettacoli e idee per il mondo della scuola 2009-2010

Il teatro come l’aria
Spettacoli e idee per il mondo della scuola 2009-2010

56 repliche dedicate ai giovani spettatori, dalle scuole materne alle scuole superiori, in programmazione tra La città del Teatro di Cascina ed il teatro Rossini di Pontasserchio a partire dal 12 ottobre.

Per favorire la partecipazione delle scuole, resa sempre più difficile dai tagli economici in atto, la Fondazione Sipario Toscana ha deciso di abolire la quota di adesione a carico dei Comuni aderenti alla rassegna.

Pertanto, per la stagione teatrale 2009/2010, tutte le scuole dei Comuni della provincia di Pisa potranno partecipare liberamente alla visione degli spettacoli previa prenotazione scolastica.

Infrmazioni e prenotazioni su www.lacittadelteatro.it e 050.744400 (int. 1227 ufficio programmazione).

“Quello tra l’infanzia e il teatro è un rapporto necessario. Necessario come l’aria. Lo sanno bene quegli insegnanti, quei genitori e quegli artisti attenti al bisogno di fantasia e di riflessione dei propri ragazzi.
Oggi vi è sempre meno spazio per il gioco libero e fantastico, quasi tutto il tempo dei ragazzi (e degli adulti) è assorbito da attività organizzate o dalla televisione.
In tal senso si pone una domanda formativa molto importante: in quale luogo possiamo ancora trovare un tempo per riflettere e giocare liberamente?
Il teatro è uno di questi luoghi. A teatro si forma una comunità che fa esperienze di civiltà , cultura e apprendimento. Ancora una volta la rassegna Il Teatro come l’aria 2009-2010 prova a rispondere a questi bisogni con proposte di qualità e con l’intento di incoraggiare i bambini e le bambine a riprendersi l’immaginazione perduta.”

Direttore artistico Alessandro Garzella
Direttore Centro Studi – Formazione Fabrizio Cassanelli
Domenica 11 ottobre alle ore 16.00 si inaugurerà la rassegna DOMENICA A TEATRO con il debutto della nuva produzione di Sipario Toscana – La Città del Teatro: GIOCO! di Fabrizio Cassanelli e Guido Castiglia.