Attività 2009 delle G.A.V.

Le Guardie Ambientali Volontarie della Provincia di Pisa, presenti sul nostro territorio dal 2001, anche nello scorso 2009 hanno fattivamente collaborato con la Polizia Provinciale nella prevenzione e accertamento delle violazioni in materia ambientale.

Nonostante il contingente G.A.V. sia ormai composto da una decina di unità è da rilevare che nel 2009 sono stati prestati servizi di pattugliamento del territorio per oltre 1.080 ore. Per quanto riguarda le contestazioni effettuate vanno segnalati gli 87 verbali redatti, dei quali 67 in materia di caccia, 11 di pesca, 8 in ambito di raccolta tartufi, 1 per abbandono rifiuti.

Un altro importante contributo offerto dalle G.A.V. è rappresentato dall'attività di informazione e divulgazione delle norme e regole. Infatti la legge regionale, istitutiva del Servizio di Vigilanza Ambientale (L.R. 7/98) non attribuisce loro solo compiti sanzionatori, cosicché i volontari, oltre ad essersi impegnati nell'educazione ambientale con più 80 ore di attività didattica in diversi istituti scolastici della provincia, hanno collaborato alla realizzazione di un progetto finalizzato al monitoraggio degli insetti presenti in alcune zone del nostro territorio.

L'attività delle G.A.V. è esclusivamente basata sul volontariato ed anche per questo motivo il contingente, partito nel 2001 con 30 unità, ha subito una lenta ma graduale diminuzione. Proprio al fine di reintegrare il numero degli effettivi in forza al Servizio di Vigilanza Ambientale e consentire ai cittadini desiderosi di impegnarsi nella tutela dell'ambiente di potersi affacciare a questo tipo di volontariato, nel prossimo mese di settembre la Provincia ha previsto l'organizzazione di un corso di formazione per qualificare nuove G.A.V.