FAQ - Domande Frequenti

  • A chi posso chiedere il riconoscimento dell'invalidità?
    Ci si può rivolgere al medico di base oppure a un patronato i quali inoltreranno la domanda all'INPS attraverso il servizio on-line.
  • Nelle offerte di lavoro pubblicate sul sito, cosa si intende per "Disabili" e cosa per "Categoria Protetta"?
    "Disabili": si intendono gli invalidi civili e del lavoro (art.8 L.68/99)
    "Categoria Protetta": si intendono orfani e coniugi di coloro che sono deceduti per causa di lavoro, di guerra o di servizio (art.18 L.68/99)
  • Differenza tra Chiamata Nominativa e Chiamata Numerica
    La Chiamata Nominativa è una modalità di assunzione che permette al datore di lavoro di scegliere il lavoratore disabile da assumere alle proprie dipendenze. A tal fine il Collocamento Mirato fornisce all'azienda privata/Ente Pubblico l'elenco selezionato di persone disabili candidate a quel tipo di offerte. L'azienda provvede a effettuare i colloqui di selezione e a scegliere un candidato.
    La Chiamata Numerica è uno strumento di inserimento lavorativo alternativo/integrativo alla chiamata nominativa ed è disposto d'ufficio dalla Provincia nei casi di aziende private inadempienti, oppure su richiesta di Enti Pubblici. Prevede una graduatoria dei nominativi di persone disponibili e rispondenti ai requisiti richiesti dal datore di lavoro.
  • Parametri per la graduatoria
    Vengono valutati, tra le persone candidate all'offerta di lavoro, i seguenti parametri:
    - anzianità di iscrizione
    - percentuale di invalidità
    - reddito lordo dell'anno precedente
    - famigliari a carico (nel caso l'altro coniuge risulti disoccupato e iscritto al Centro Impiego)

  • Devo venire ogni anno a timbrare qualcosa per rinnovare l'iscrizione?
    No, l'iscrizione viene mantenuta sino a che non si instaura un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, oppure si percepisca un reddito da lavoro superiore a 8.000,00 euro lordi l'anno. Per entrambe le situazioni è importante presentarsi al Centro per l'Impiego muniti di CUD.

  • Mi chiamate voi per le offerte di lavoro?
    No, il soggetto deve essere attivo e partecipe nella ricerca del lavoro.

  • Sto lavorando, sono disabile, posso candidarmi alle offerte di lavoro?
    Sì, se risulta un lavoro precario per cui l'iscrizione al Centro per l' Impiego è rimasta attiva.

  • Sono un'azienda e ho un lavoratore disabile posso riconoscerlo come invalido?
    Sì nel caso in cui il lavoratore abbia una percentuale di invalidità uguale o superiore al 60% in caso di invalidità civile uguale o superiore al 34% in caso di invalidità del lavoro, previo consenso del lavoratore.
  • Cosa comporta a fini pensionistici il percorso formativo on the job?
    Non essendo un rapporto di lavoro, non comporta nulla né a fini pensionistici, né a fine di dichiarazioni di redditi.