Il Weekend delle Idee

L’iniziativa farà tappa a Pisa il 22 e 23 marzo e si svolgerà nella Sala del Consiglio della Provincia di Pisa. Il Weekend delle Idee vedrà all’opera 60 giovani tra i 18 e i 35 anni che durante i due giorni saranno impegnati nell’elaborazione di un’idea imprenditoriale che coniughi la tematica ambientale con l’utilizzo delle nuove tecnologie.

week end delle idee
week end delle idee

Promossa nell’ambito dell’Azione ProvincEgiovani, dall’Associazione Tecla, dall’UPI e supportata dalla Provincia di Pisa, l’iniziativa si rivolge ai giovani delle Province italiane ed è finalizzata a dare impulso e sostegno alle idee imprenditoriali delle nuove generazioni.

L’iniziativa farà tappa a Pisa il 22 e 23 marzo e si svolgerà nella Sala del Consiglio della Provincia di Pisa. Il Weekend delle Idee vedrà all’opera 60 giovani tra i 18 e i 35 anni che durante i due giorni saranno impegnati nell’elaborazione di un’idea imprenditoriale che coniughi la tematica ambientale con l’utilizzo delle nuove tecnologie.

Al termine dei lavori una commissione di valutazione sceglierà l’idea migliore e il gruppo di lavoro verrà premiato con un Master E-learning offerto dalla Business School del Sole 24 Ore in cui saranno sviluppati i seguenti contenuti: strategia e innovazione d'impresa; gestione del tempo e degli obiettivi; analisi e strategie di marketing; guida al bilancio e alla lettura dei dati economico-finanziari; budget, reporting e performance management.

"La Provincia di Pisa anche con questa iniziativa vuole essere protagonista nelle politiche si sostegno al lavoro e all'imprenditorialità giovanile, in particolar modo nei settori più promettenti come quello dell'ambiente - afferma il presidente Andrea Pieroni - offrendo come in questa occasione una bella vetrina e un concreto aiuto, per l'idea vincente, nell'avviare un percorso imprenditoriale grazie al premio messo a disposizione dalla Business School del Sole 24 Ore".

È possibile iscriversi tramite il sito http://www.weedi.it/weekend/pisa/, ricorda solo i primi 60 potranno prendere parte alla giornate.