Scuola > Istruzione - Educazione > Istituti Tecnici Superiori - ITS

Istituti Tecnici Superiori - ITS

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) realizzano percorsi finalizzati al conseguimento di diplomi di tecnico superiore relativi alle figure individuate con DM 7/9/11 e successivo DM 5/2/13 allo scopo di rispondere a fabbisogni formativi diffusi sul territorio nazionale, con riferimento alle seguenti sei aree tecnologiche: Efficienza energetica, Mobilità sostenibile, Nuove tecnologie della vita, Nuove tecnologie per il Made in Italy, Tecnologie innovative per i beni e le attività culturali - Turismo e Teconologie della informazione e della comunicazione. Ciascuna area è articolata in ambiti cui corrispondono figure nazionali di riferimento dei diplomi di tecnico superiore.
Gli Istituti tecnici superiori operano, sulla base di piani triennali, negli ambiti e secondo le prirità indicati dalla programmazione regionale.
Si costituiscono come Fondazione di partecipazione che acquisisce personalità giuridica con l’iscrizione nel registro delle persone giuridiche istituito presso la Prefettura della provincia nella quale ha sede. La costituzione deve essere promossa da un istituto tecnico o professionale, che ne costituisce l’ente di riferimento. E' previsto un partenariato minimo, declarato dal DPCM 25-1-08, che detta le linee guida, che comprende:

  • un istituto tecnico o professionale, ubicato nelle provincia sede della fondazione;
  • una struttura formativa accreditata dalla Regione l’alta formazione, ubicata nella stessa provincia sede della fondazione;
  • un’impresa del settore produttivo cui si riferisce l’ITS;
  • un dipartimento universitario o altro organismo appartenente al sistema della ricerca scientifica e tecnologica;
  • un Ente locale.

Gli Itituti Tecnici Superiori sono istituti di eccellenza ad alta specializzazione tecnologica, la cui offerta si configura in percorsi odinamentali.
I percorsi hanno durata di 4 semestri, per un numero di ore formative di 1800/2000.
Accedono i giovani e gli adulti in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Essi costituiscono il segmento di formazione terziaria non universitaria che risponde alla domanda delle imprese di nuove ed elevate competenze tecniche e tecnologiche per promuovere i processi di innovazione. I percorsi ITS si collocano nel V livello EQF.

Nella Regione Toscana sono stati costituiti sette ITS. L'ammissione alla loro costituzione è stata approvata dalla Regione con due atti: il DRT n. 4606 del 24 settembre 2009 e il DRT n. 481 dell'11 febbraio 2015.

La Provincia di Pisa è presente, in qualità di socio fondatore, in sei dei sette costituiti. Non è presente nell'Istituto Tecnico Superiore Energia e Ambiente, il cui ente di riferimento è l'ITI "T. Sarrocchi" di Siena. Di seguito le altre fondazioni ITS presenti a livello regionale con informazioni in merito ai bandi di selezione ancora aperti o ai corsi attivati.

Dati correlati