Preapertura della Caccia

Approvata dalla Regione Toscana, per il 2° settembre, la pre-apertura della caccia

Cacciatore Taddei
Cacciatore Taddei

Con Delibera della Giunta Regionale è stata approvata la prima giornata di caccia alla migratoria che potrà essere effettuata dagli aventi diritto su tutto il territorio cacciabile ad eccezione delle ZPS.

Per la Provincia di Pisa sono state accolte le richieste inviate che prevedono la caccia da appostamento il giorno 2 settembre 2015, dalle ore 6,00 alle ore 19,00 (ora legale) alle specie tortora, colombaccio, merlo, gazza, ghiandaia e cornacchia grigia ed esclusivamente da appostamento nei laghi artificiali e nelle superfici allagate artificialmente, alzavola e germano reale.

Si ricorda che:

  1. La chiusura della caccia su tutto il territorio provinciale sarà anticipata di un equivalente numero di giornate cacciabili, al termine del periodo previsto per ciascuna specie dal Calendario Venatorio Regionale;
  2. Ai sensi della Del. G. Regionale n. 559/2014, è fatto divieto di utilizzare munizionamento a pallini di piombo all’interno di tutte le zone umide del territorio della Regione Toscana, quali laghi naturali e artificiali, stagni, paludi, acquitrini permanenti, lanche d’acqua dolce, salata e salmastra, inclusa la Zona Umida Ramsar dell' "ex Padule di Bientina" (ex Lago di Sesto) con il relativo perimetro nei Comuni di Bientina e Castelfranco di Sotto; per informazioni più dettagliate, consulatre la pagina seguente:

Attività venatoria nell'area Ramsar "Ex lago e Padule di Bientina"