Seminari di divulgazione scientifica AREAPERTA

giovani tirocinanti
giovani tirocinanti

Prende il via la sessione primaverile di AREAPERTA 2017, ciclo di seminari divulgativi sulla scienza organizzato dal CNR di Pisa.
Sono previsti quattro incontri su argomenti diversi ma accomunati da una visione unitaria della conoscenza come motore di crescita sia individuale che sociale.
Le prime due conferenze riguardano l’impatto dell’attività umana sul pianeta e le buone pratiche che possono contribuire a ridurne gli effetti:
mercoledì 8 marzo - l’esperto ambientale Max Strata introdurrà il concetto di resilienza come possibile antidoto alla crisi ecologica globale;
mercoledi 22 marzo- Annalisa Bracco (professoressa di Scienze dell’Atmosfera e della Terra al Georgia Institute of Technology di Atlanta) e Silvia Merlino (ricercatrice dell'Istituto di Scienze Marine CNR), parleranno dell’inquinamento da plastica nei mari, discutendone le possibili conseguenze ed i maggiori rischi.
Le ultime due conferenze gettano un ponte tra la scienza e le arti:
mercoledì 29 marzo - Francesco Martinelli (direttore del Centro Studi sul jazz Arrigo Polillo di Siena) illustrerà la biografia e l’opera del chitarrista Django Reinhardt e gli albori del jazz europeo agli inizi del secolo scorso;
mercoledi 5 aprile - lo scrittore e saggista Bruno Arpaia parlerà dei rapporti tra scienza e letteratura e del ruolo del racconto nella divulgazione scientifica.
Tutte le conferenze avranno inizio alle ore 17:00 presso l'Auditorium dell'Area della Ricerca del CNR di Pisa (via Moruzzi, 1). La partecipazione è gratuita e aperta a tutti. Al termine di ogni presentazione ci sarà spazio per rivolgere ai relatori domande o richieste di approfondimento.
Il programma e tutte le conferenze degli anni precedenti sono disponibili sul sito http://www.areaperta.pi.cnr.it

In allegato sono scaricabili le locandine delle iniziative.

Informazioni: CNR di Pisa, tel. 050 3152478 - eliana.tassi@ise.cnr.it