Trasporto pubblico locale

Corse aggiuntive su alcune linee extraurbane negli orari di ingresso e uscita delle scuole

bus
bus

La Provincia di Pisa, confermando l’attenzione al miglioramento della qualità del trasporto pubblico locale e con riferimento particolare al trasporto scolastico, prima dell’inizio dell’anno scolastico ha concesso all’Azienda CPT un nullaosta omnicomprensivo per l’eventuale adeguamento delle corse alle necessità riscontrate a partire dalle prime settimane di scuola. Entro la fine di ottobre verranno verificate le modifiche apportate al servizio dall’Azienda e, dove le risorse a disposizione lo rendano possibile, confermarle in via definitiva. Le problematiche di sovraffolamento che si verificano puntualmente ad inizio anno scolastico derivano soprattutto dal temporaneo (e non omogeneo tra scuole diverse) disallineamento tra gli orari provvisori di uscita e gli orari definitivi cui il programma di esercizio fa riferimento. Per quanto riguarda la zona del Cuoio, in particolare, sono state attivate 2 corse aggiuntive sulla Linea extraurbana n. 250 (Pontedera-Fucecchio) Le corse sono state attivate da lunedì 2 ottobre nelle fasce orarie di ingresso e uscita da scuola: per ingresso a scuola, con partenza da Santa Croce (6:58) – Pontedera (7.28); all’uscita Pontedera/stadio (13:10) – Santa Croce (13:38).

Questa la comunicazione ufficiale di CTT Nord sui percorsi:

Al fine di rispondere alle esigenze di mobilità scolastica, partire da Lunedì 2 Ottobre 2017, vengono attuate in via sperimentale, le seguenti modifiche all’esercizio invernale con scuole dal lunedì al sabato:

- corsa 2720 parte dalla farmacia di Montecalvoli Basso (7:10) per Pontedera Stadio
- istituzione di corsa plurima da Castel del Bosco (7.10) per Pontedera Stadio
- Istituzione di corsa plurima da S. Croce (6:58) per Pontedera (7:31)
- Istituzione di corsa plurima da Pontedera Stadio (13:10) per Santa Croce Via di Pelle (13:40)

Resta inteso l’impegno, da parte della Provincia, a proseguire il monitoraggio sulle necessità e le criticità espresse dal trasporto scolastico e, più in generale, sul traporto pubblico locale.