Le nuove Province

Lunedì 6 e martedì 7 novembre a Pisa seminario nazionale sul riordino del governo locale

Innovazione
Innovazione

“La “governance” delle Province e il riordino del governo locale alla luce dell’esperienza di attuazione legge 56/14”, questo il titolo del seminario formativo di Accademia per l'Autonomia che si terrà lunedì 6 e martedì 7 novembre a Pisa. L’evento vuole essere un momento di riflessione sull’esperienza di attuazione della legge 56/14, per verificare le potenzialità e i limiti della riforma del governo locale avviata, anche a seguito del risultato del referendum costituzionale del dicembre 2016, ed offrire spunti su possibili ipotesi di modifica legislativa.

I lavori di lunedì 6 novembre, presieduti ed introdotti da Marco Filippeschi, Sindaco e Presidente Provincia di Pisa e Vicepresidente UPI, si apriranno con il saluto del Rettore della Scuola Sant’Anna di Pisa, Pierdomenico Perata che lascerà poi la parola a Giudo Meloni dell'Università del Molise con la sua lezione dal titolo “Il nuovo ruolo delle Province come “Case dei Comuni””, seguirà quella di Luciano Vandelli dell’Università di Bologna dal titolo “L’amministrazione condivisa tra Comuni, Province e Città metropolitane”, quella di Raffaele Bifulco dell’Università LUISS Roma dal titolo “L’integrazione della Commissione bicamerale per le questioni regionali e la riforma delle Conferenze” e, infine, la lezione di Stelio Mangiameli dell’ISSIRFA – Università di Teramo dal titolo “Le funzioni di area vasta: funzioni fondamentali statali e funzioni conferite dalle Regioni”. Dopo una serie di interventi di amministratori locali e il dibattito le conclusioni della giornata affidate a Achille Variati, Sindaco e Presidente Provincia di Vicenza e Presidente UPI.

Martedì 7 novembre i lavori saranno presieduti ed introdotti da Carlo Riva Vercellotti, Presidente della Provincia di Vercelli e Vicepresidente UPI a cui seguiranno le lezioni di Paolo Carrozza dell’ Università di Pisa su “L’esperienza della Regione Toscana e la necessaria revisione delle leggi regionali dopo gli esiti del referendum costituzionale del dicembre 2016”, Claudia Tubertini dell’Università di Bologna su “Le Province e le Città metropolitane a supporto dei processi di unione e fusione di Comuni” e Francesco Delfino dell’Università di Genova su “Le prospettive di riordino organizzativo e finanziario delle Province”. Successivamente ci saranno interventi di amministratori locali e il dibattito per poi arrivare alle conclusioni affidate a Nicola Valluzzi, Presidente Provincia di Potenza.