Giorno della Memoria

Il 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, è stato istituito come "Giorno della Memoria"

Giorno della Memoria
Giorno della Memoria

Il 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, è stato istituito come "Giorno della Memoria" dalla legge n° 2011 del 20 luglio 2000, al fine di ricordare lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.

In allegato sono scaricabili le iniziative più rilevanti in provincia di Pisa, censite dalla Regione Toscana

E’ inoltre riportato il link alle iniziative programmate nella città di Pisa

Sono consultabili ai link riportati di seguito anche alcuni Quaderni didattici a suo tempo realizzati dal Centro per la didattica della Storia della Provincia, dedicati all’argomento, e cioè:

Persecuzioni e stermini nella seconda guerra mondiale - Quaderno n. 1, gennaio 2002. Atti del Convegno di studio (Pisa 13 ottobre 2000)

La politica razziale del fascismo. Documenti dell`Archivio di Stato di Pisa - Quaderno n. 2, marzo 2002, a cura di Giovanna Tanti

Dalla discriminazione allo sterminio. Documenti e percorsi didattici - Quaderno n. 3, aprile 2002, a cura di Alessandra Peretti

Mio padre ci disse che non saremmo più tornate al Galilei. L`applicazione delle leggi razziali del 1938 al Regio Liceo Galileo Galilei di Pisa - Quaderno n. 14, novembre 2008, a cura di Stefano Sodi