Ponte sullo Scolmatore (Cascina – Località Palmerino)

Verso la chiusura del Ponte sullo Scolmatore (Cascina – Località Palmerino) sulla SP 31

Ponte sullo Scolmatore - loc. Palmerino sp31
Ponte sullo Scolmatore - loc. Palmerino sp31

Ponte sullo Scolmatore (Cascina – Località Palmerino). La Provincia, dopo le verifiche dello scorso anno al ponte sullo Scolmatore dell’Arno della strada provinciale n. 31 e le conseguenti limitazioni di portata e di transito attuate per garantire la sicurezza della circolazione sul ponte, procede ora con l’avvio dei lavori di manutenzione straordinaria, affidate alla ditta Granchi Srl.

LAVORI. Sono stati decisi i seguenti provvedimenti che partiranno nelle prime settimane del mese di agosto: la chiusura completa al transito sul ponte per realizzare le operazioni di manutenzione straordinaria al fine ripristinare le condizioni di sicurezza e stabilità del ponte. Anche in questo caso (così come in altre situazioni in cui la Provincia sta intervenendo) la criticità è determinata dai punti di appoggio delle travi tampone che costituiscono le parti centrali della campata (schema a travi Gerber) che risultano giunti al collasso.

CRONOPROGRAMMA. I lavori di manutenzione per la messa in sicurezza del ponte prevedono una sua chiusura completa della durata massima di 75 giorni, per intervenire sulle selle di appoggio Gerber e sostituire le travi tampone fortemente ammalorate, oltre a realizzare una riqualificazione degli elementi funzionali e di arredo del ponte stesso.

VIABILITÀ ALTERNATIVA. È stata individuata la viabilità alternativa nei vari sensi di percorrenza, segnalando come itinerari alternativi la superstrada Firenze-Pisa-Livorno tra l'uscita di Pisa est e Lavoria (oltre alle uscite intermedie di Cascina e Pontedera ovest), la bretella di raccordo, la SS67 bis, la SP 12 Colline per Livorno, la strada regionale 206 Emilia.

La Provincia predisporrà la cartellonistica utile a informare tutti gli utenti. I Comuni cureranno, inoltre, l’informazione verso le associazioni di categoria e le aziende del territorio che sono potenzialmente coinvolte nelle deviazioni delle viabilità. Sulla Firenze-Pisa-Livorno verrà fornita un’informazione utile agli automobilisti sia con messaggi a pannello variabile, sia sulla frequenza radio dedicata.