Nuova palestra in arrivo per l'Istituto Matteotti

Mercoledì 5 giugno a Pisa la conferenza stampa di presentazione del progetto

Pisa- Una nuova palestra per l’Istituto Professionale di Stato per i Servizi della Ristorazione e Servizi Commerciali, alias Istituto Alberghiero Matteotti di Pisa: è quanto sarà realizzato dalla Provincia di Pisa grazie a un finanziamento concesso dalla Regione Toscana. “Nei giorni scorsi abbiamo avuto ufficialmente notizia dell’arrivo del finanziamento regionale; e nel frattempo la struttura della Provincia di Pisa si è messa in moto e ha bandito la gara d’appalto per l’affidamento del servizio di progettazione definitiva ed esecutiva, attualmente in corso di svolgimento “, afferma il Presidente Massimiliano Angori. “Si tratta di un intervento importante, del valore di oltre 3,5 milioni di euro e che consentirà la realizzazione di una palestra di oltre 1.600 mq, con un campo di pallacanestro e pallavolo, e dotata di una gradinata che potrà ospitare 250 spettatori”, prosegue il Presidente. “Uno spazio che sarà a servizio della scuola in via prioritaria, ma che arricchirà anche l’intero tessuto cittadino, dal momento che la nuova struttura potrà ospitare anche attività sportive regolate dal CONI e dalle Federazioni Sportive Nazionali riconosciute dal CONI stesso. La progettazione esecutiva si concluderà entro l'anno 2019, e nel 2020 è prevista la partenza del cantiere per la realizzazione della nuova struttura”.

“Una bellissima notizia che fa ben concludere questo anno scolastico”, commenta soddisfatto il Dirigente Scolastico dell’Istituto Matteotti, professor Salvatore Caruso. “Un anno scolastico complesso, che ha visto il nostro plesso subire anche dei danni a seguito delle proteste studentesche, con una situazione che è stata tempestivamente ripristinata grazie alla collaborazione e alla buona sinergia con la Provincia di Pisa. Per quanto riguarda la palestra, dunque, dopo un iter burocratico iniziato parecchio tempo addietro e che ha consentito l'aggiudicazione del finanziamento regionale, la sua progettazione definitiva suggella proprio questa collaborazione con l’Ente provinciale, dal momento che consentirà ai nostri ragazzi, una volta realizzata, di non doversi più spostare per fare attività motoria come avviene attualmente. Nel presente, infatti, siamo serviti da strutture che distano dalla sede delle scuola e ciò comporta un funzionamento al ribasso dell'attività sportiva, con problematiche di natura logistica legate agli spostamenti dei ragazzi. Con la realizzazione della nuova palestra dunque, che sarà servita da due ingressi nella via Garibaldi, avremo un netto miglioramento dell’efficienza della struttura e anche di gradimento verso la stessa attività motoria da parte degli studenti”.

"Nonostante le difficoltà nel reperimento delle risorse economiche, per le quali mi preme ricordare che la Provincia di Pisa a fronte dei 3,6 milioni di euro ricevuti dal Governo centrale, deve corrispondere, per il 2019, allo Stato 15 milioni di euro per i trasferimenti relativi a Rc auto ed Irap, come certificato nel Bilancio di Previsione approvato nel febbraio scorso, il nostro Ente continua a lavorare a servizio dei cittadini nelle competenze che ci sono assegnate: tra cui, quella dell'edilizia scolastica su tutto il territorio cittadino e provinciale è senza dubbio una delle nostre più importanti priorità", ha concluso il Presidente Angori.