Ponte di Lugnano: nuovo sopralluogo

Lugnano: il Presidente Angori e il Sindaco Ferrucci hanno effettuato un sopralluogo al Ponte per verificare lo stato di avanzamento lavori.

ponte di Lugnano, foto da drone
ponte di Lugnano, foto da drone

Effettuato dal Presidente della Provincia di Pisa, Massimiliano Angori, e dal Sindaco di Vicopisano, Matteo Ferrucci, nella giornata di giovedì 26 settembre, un sopralluogo al Ponte di Lugnano per verificare lo stato di avanzamento dei lavori. Al sopralluogo era stato invitato anche l'Assessore ai Lavori Pubblici di Cascina, Roberto Sbragia, che non vi ha potuto partecipare a causa di impegni istituzionali improrogabili.
➡️“I lavori sul Ponte procedono a buon ritmo, dopo la riapertura a senso unico alternato, avvenuta lo scorso 22 agosto con circa dieci giorni di anticipo rispetto alla data fissata dal crono-programma originale delle lavorazioni che prevedeva per il 2 settembre la riapertura, un anticipo ottenuto grazie alle risorse messe a disposizione dalla stessa Provincia di Pisa e dalla Regione Toscana”, afferma il Presidente Angori.
📌“Dopo un periodo di tempo con necessarie lavorazioni di contorno, nelle ultime settimane sono state eseguite le opere di restauro del calcetruzzo esistente, mediante utilizzo di by-bridge, necessario alla riparazione nelle zone in cui non è presente il ponteggio sospeso, al fine di garantire la sicurezza degli operai al lavoro.
📌E' bene chiarire che, nelle ultime settimane, i lavori sono stati svolti al di sotto dell'infrastruttura,e che sono stati svolti interventi prioritariamente finalizzati al potenziamento strutturale inferiore delle passerelle laterali ciclo-pedonali.
📌A breve partiranno le lavorazioni anche nella parte alta del Ponte, sempre finalizzate alla realizzazione delle passerelle ciclo-pedonali”, aggiunge il Presidente. “Riprendiamo, dunque, il consueto monitoraggio dell'avanzamento dei lavori, con un report che sarà generalmente fornito a cadenza bisettimanale, di qui al completamento dei lavori di manutenzione straordinaria al Ponte di Lugnano”.
🔴Ma non è tutto: proprio in questi ultimi giorni, il Comune di Vicopisano ha approvato con Delibera di Giunta un accordo tra l'Ente e la Provincia di Pisa, riguardante la progettazione e modifica a rotatoria dell'intersezione stradale tra la SP 2 “Vicarese” e la SP 31 “Cucigliana-Lorenzana” nel centro abitato di Lugnano.
🔴Un'operazione che rientrava comunque sin dall'inizio nella progettualità della manutenzione straordinaria del Ponte di Lugnano.
📌“L'intersezione già da tempo è infatti un tratto di viabilità particolarmente attenzionato, in termini di sicurezza stradale, dalla Provincia di Pisa, dal momento che questa porzione di territorio, in base ai dati tecnici in nostro possesso, evidenzia un alto livello di incidentalità, nonché un elevato livello di code procurate dallo stesso impianto semaforico, con evidenti ricadute negative a livello ambientale.
📌 La realizzazione e modifica a rotatoria consentirà, quindi, di migliorare il deflusso stradale, aumentandone la sicurezza per gli utenti della strada e riducendo l'impatto ambientale negativo.
📌Vale la pena anche ricordare che l'importo dei lavori per questa operazione si aggira intorno a 65.000 euro, cifra alla quale comparteciperà concretamente il Comune di Vicopisano che ha stanziato nel proprio bilancio e messo a disposizione della Provincia, ente competente i lavori, la somma di 35.000 euro.
📌Un risultato che dimostra la concreta volontà di operare a servizio dei cittadini, anche attraverso forme di sinergia tra istituzioni”, conclude il Presidente Angori.

PhotoGallery