COVID-19: Polizia Provinciale, quasi 2.000 controlli

Posti di controllo sull'intera rete stradale provinciale

Immagine scattata durante uno dei posto di controllo
Immagine scattata durante uno dei posto di controllo

La Polizia Provinciale, impegnata sin dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sta tutt'ora svolgendo una capillare attività di controlli stradali sulla viabilità provinciale al fine di verificare il rispetto delle norme di comportamento finalizzate a salvaguardia dell'incolumità e della salute pubblica.

Alla data odierna sono stati fermati oltre 870 veicoli e controllate oltre 1.000 persone, ognuna delle quali ha esibito e prodotto il previsto modulo di autocertificazione atto a dichiarare i motivi dello spostamento.

Dagli accertamenti esperiti sono state accertate:

  • 39 violazioni all'art 4 del DL 19/2020 per non aver ottemperato al rispetto della limitazione della circolazione delle persone;

  • 1 violazione all’art. 495 c.p. per aver prodotto falsa attestazione o dichiarazione a pubblico ufficiale;

  • 2 violazioni all’art. 126 c.11 del C.d.S. per circolazione alla guida di veicolo con patente di guida scaduta.

Parallelamente sono iniziate le attività di Polizia Giudiziaria atte a verificare la veridicità di quanto contenuto nelle autocertificazioni.