Funzioni trasferite > Ambiente > Sviluppo sostenibile

Sviluppo sostenibile

Il concetto di “Sviluppo Sostenibile”, come definito nel Rapporto “Our Common Future (1987) della World Commission on Environment and Development (Commissione Bruntland), che lo definì come “lo sviluppo che riesce a garantire i bisogni delle generazioni attuali senza compromettere la possibilità che le generazioni future riescano a soddisfare i propri”, nasce dalla consapevolezza di voler operare verso azioni orientate ad una gestione ecologica del territorio soprattutto in relazione alla necessità di limitare gli effetti negativi delle attività antropiche sulle risorse naturali del pianeta.

A livello locale i concetti legati a questo modello di sviluppo definito da altri come “economia ecologica” sono volti a creare i presupposti per una migliore qualità della vita secondo principi programmi di azioni definiti in relazione a quelle che sono le tre dimensioni dello sviluppo sostenibile (Ambiente, Economia, Società). La concertazione, la partecipazione diretta dei portatori di interesse locale ai processi decisionali, la ricerca e la sperimentazione di strumenti operativi adatti al territorio, hanno portato la Provincia di Pisa in questi anni ad attivare e partecipare a vari programmi di sviluppo sostenibile con azioni trasversali dirette all’ Educazione ambientale a percorsi di Agenda 21 locale e ad altri processi partecipati.

Responsabile
Alessandro Sanna, 050 929779, fax 050 929680, a.sanna@provincia.pisa.it.
Via P. Nenni, 30 (V° piano), PISA.
Orario di ricevimento: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 (si prega di telefonare preventivamente per conferma).

Ultime notizie