Chianni

Chianni
Chianni

Comune di origine longobarda e castello medievale conteso fra il vescovo di Volterra e la repubblica pisana, Chianni fu conquistata da Guido da Montefeltro, di dantesca memoria. Famosa nel XIV e XV secolo per lo sfruttamento delle miniere di allume, fu presa dai Medici, attenti all'appropriazione di questa fondamentale risorsa utile alla lavorazione della lana e dei tessuti. Il vecchio nucleo conserva resti di case medievali e di fortificazioni. Famosa e celebre per le acque sulfuree, chiamate "acque della salute" Chianni è circondata da boschi di cerri, querce e castagni che danno un sottobosco ricco di piante selvatiche, con un terreno umido e fresco attraversato da piccoli corsi d'acqua.