Terricciola

Centro ubicato sul crinale che separa le valli dei fiumi Cascina ed Era, nel suo territorio si rinvennero alcuni sepolcreti etruschi. È citata in un atto dei 1244, quando venne ceduta a Firenze, a cui rimase sempre fedele salvo una breve occupazione pisana (1496). Vi nacque il commediografo Tommaso Gherardi dei Testa (1818-1881). La Parrocchiale è stata riedificata nel 1784 (nella vicina Canonica è conservata un'urna etrusca). La badia di Morrona è una costruzione romanica (X1-XII secolo), rimaneggiata nel Settecento.