Funzioni trasferite > Agricoltura > Olio, olivi e frantoi

Olio, olivi e frantoi

olive
olive

L’olio extravergine d’oliva è uno dei prodotti pregiati ottenuti nel nostro territorio. La coltivazione dell’olivo nella provincia di Pisa ha radici antiche. Documenti del VIII sec attestano la presenza di oliveti, frutteti e vigneti. Attualmente, gli oliveti si estendono nei terreni pianeggianti della Valle inferiore dell’Arno, nelle colline dei fiumi Era e Cecina, e nelle terrazze, sui pendii dei Monti Pisani, fino ad una altezza di 350m.
Possono distinguersi quattro zone di produzioni ciascuna con sapori, odori e colori dell’olio caratteristici:
La zona dei Monti Pisani in cui prevalgono i comuni di Buti, Calci e Vicopisano; la Collina interna che da San Miniato accentra le produzioni di Peccioli, Lari, Casciana Terme, Chianni ed alrti comuni della Valle dell’Era; quella delle Colline litoranee, che si estende da Fauglia a Monteverdi Marittimo; e la Alta Val di Cecina, con Volterra e Pomarance. Dai circa 7.400 ha coltivati ad olivo si ottengono quasi 1000t di olio nelle annate meno produttive fino alle 2.400t in quelle più favorevoli. Le peculiarità del territorio conferiscono all’olio caratteristiche tipiche che hanno portato alla richiesta di riconoscimento di una Denominazione D’Origine (D.O.P.) pisana.
Attualmente, sull’intero territorio provinciale, è riconosciuta l’Indicazione Geografica Protetta (I.G.P.) Toscana. Per qualità di gusto e di aromi, per l’alta digeribilità e qualità nutrizionali, l’olio di oliva accompagna tutti i piatti della tradizione pisana.

Referenti:

Nobile Paolo p.nobile@provincia.pisa.it Tel. 050929628 fax 050929639
Cozzani Adriana a.cozzani@provincia.pisa.it Tel. 050929588 fax 050929639


Orario di ricevimento: lunedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e giovedì dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00

Via P. Nenni, 24 (IV° piano) 56124 PISA


Ultime notizie