Con determinazione n. 4127 del 23 settembre 2010 è stata autorizzata la realizzazione dell'opera.

Il gasdotto in progetto, da realizzare per permettere la fornitura di gas metano all'utenza Interecogen srl, Società che opera nel settore della produzione di energia elettrica, è costituito da una tubazione interrata, con una copertura minima di 0,90 metri, del diametro nominale di 150 mm (6"), costituita da tubi in acciaio saldati di testa ed avrà una lunghezza di circa 4,100 Km interessando il territorio dei Comuni di San Miniato e Santa Croce sull'Arno nella Provincia di Pisa.
La fascia asservita al metanodotto disposta simmetricamente rispetto all'asse della condotta, avrà una larghezza totale di m. 27 ( misurata orizzontalmente ed in senso ortogonale alla condotta nel rispetto del DM 17 aprile 2008).
Per garantire nel tempo il rispetto della citata distanza la Società Snam procederà alla costituzione di servitù di metanodotto consistente nell'impegno dei proprietari dell'area a non costruire opere di qualsiasi genere, a fronte di un'indennità monetaria, lasciando inalterate le possibilità di utilizzo agricolo dei fondi asserviti (servitù non edificandi).
L'avviso sostituisce, avendone titolo, a tutti gli effetti, la comunicazione personale a norma dell'art. 8 comma 3 legge n. 241/90 e del citato art. 52 del D.P.R. 327/01.
L'ELENCO DELLE AREE INTERESSATE DAL VINCOLO PREORDINATO ALL'ESPROPRIO è riportato nell'avviso.

La riunione della Conferenza dei Servizi, è convocata, ai sensi della L.n. 241/90 e ss.mm, della L.R. n. 39/05 e ss.mm. e della L.R. n. 40/09, in data 27 Maggio 2010 alle ore 10.00, presso il 5° piano della sede della Provincia di Pisa in via Nenni n. 30, Pisa (zona Cisanello).