Nell'anno 2006 con deliberazione della Giunta Provinciale n. 82/06, in conformità alle linee del Piano di Indirizzo Generale Integrato della Regione Toscana (C.R. n. 137/2003), sono stati definiti per la provincia di Pisa criteri specifici d'attuazione dell'intervento per la "fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo nella scuola secondaria di primo e secondo grado" (a.s. 2006-07).
Detti criteri sono stati dettagliati con la D.D. n. 4385/06 che ha approvato il piano di ripartizione provvissorio del finanziamento ministeriale e lo schema di bando per i Comuni.
Il diritto di accesso al beneficio è stato riservato agli studenti frequentanti, nell'anno scolastico 2006/2007, le scuole secondarie di primo e secondo grado, statali e paritarie, appartenenti a nuclei familiari con un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore a euro 10.632,94.
Per i "buoni libro" sono stati definiti i seguenti importi massimi:
- euro 280,00 - per gli studenti del 1° anno delle scuole secondarie di primo grado e del 2°, 3°, 4° e 5° anno delle scuole secondarie di secondo grado;
- euro 124,00 - per studenti del 2° e 3° anno delle scuole secondarie di primo grado;
- euro 317,00 - per gli studenti del 1° anno delle scuole secondarie di secondo grado.
Il "buono-libro" è stato destinato alla copertura, nei limiti degli importi massimi sopra citati, delle spese effettivamente sostenute dalle famiglie per l'acquisto dei libri di testo.

Sulla base delle graduatorie approvate dai Comuni, e tenuto conto delle risorse residue degli anni precedenti, i fondi ministeriali di € 339.114,56 assegnati agli stessi con la D.D. n. 4385/06 sono stati aggiornati con atto dirigenziale n. 6475 del 28 dicembre 2006 (allegati A e B).
In relazione ai risultati delle graduatorie la Provincia di Pisa ha integrato per i Comuni della provincia i finanziamenti regionali con fondi propri, destinando all'intervento la somma di euro 47.000,00 (D.D. n. 6475/2006 - allegato D). L'integrazione della Provincia ha consentito l'esaurimento delle graduatorie degli aventi diritto per un valore ISEE dichiarato fino a euro 7.500,00 e la parziale copertura per quelli con valore ISEE dichiarato fino a ISEE 10.000,00

Nella provincia di Pisa e nel Comune di Fucecchio, nell'anno scolastico 2006/2007, il numero degli ammessi in graduatoria è stato di 2.472, su un totale di 2.565 domande presentate ai Comuni, di cui il 61% con un ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) inferiore a euro 5.000,00, il 33% con un ISEE fino a euro 7.500,00, il 42% con un ISEE fino a 10.000,00 ed il 5% con un ISEE fino a euro 10.632,94.