Capodanno pisano 2012
Capodanno pisano 2012

Fedele alla tradizione della sua antica Repubblica Marinara, Pisa festeggia il proprio Capodanno il 25 marzo, in coincidenza con il giorno dell’Annunciazione e quindi nove mesi esatti prima della nascita di Gesù (Anno Pisano ab Incarnatione Domini).

Il Capodanno Pisano fu in vigore dal 1200 al 1749, ed oggi come allora l'inizio dell’Anno Pisano è scandito e rappresentato da una sorta di orologio solare, un fenomeno fisico tanto semplice quanto spettacolare e suggestivo: a mezzogiorno esatto un raggio di sole penetra nel Duomo da una finestra rotonda della navata centrale e colpisce un uovo di marmo sopra una mensola posta sul pilastro accanto al pergamo di Giovanni Pisano, sul lato opposto.

Non meno ricco è il programma del fine settimana nelle altre località della provincia di Pisa: