Commissione Provinciale Espropri

La Commissione Provinciale per la determinazione dell'indennità di esproprio di Pisa è istituita presso la Provincia di Pisa ai sensi dell’art. 41 del D.P.R. 327/2001 e degli art. 16 e 17 della L.R.T. 30/2005 e successive modificazioni. La Commissione provinciale espropri è un organo consultivo che può essere interpellato dall'autorità espropriante in merito alla determinazione dell'indennità di espropriazione, nonché in ognuno dei casi indicati dal D.P.R. 327/2001. Alla Commissione sono attribuiti i compiti di cui all’art. 41 del D.P.R. 327/2001, agli art. 16 e 17 della L.R.T. 30/2005 e al regolamento provinciale (DGP 155/2005)

La Commissione determina:

  • i valori agricoli medi dei terreni, considerati liberi da vincoli di contratti agrari, secondo i tipi di coltura effettivamente praticati;
  • l’indennità provvisoria di espropriazione ai sensi dell’art. 20 comma 3 del DPR 327/2001;
  • le indennità definitive di espropriazione ai sensi dell’art. 21 comma 15 del DPR 327/2001;
  • le indennità definitive di espropriazione, nel caso di determinazione urgente dell’indennità provvisoria, ai sensi dell’art. 22 comma 5 del DPR 327/2001;
  • le indennità di occupazione che spetta al proprietario in caso di occupazione temporanea di aree non soggette ad esproprio, se manca l’accordo, ai sensi dell’art. 50 comma 2 del DPR 327/2001;
  • il corrispettivo della retrocessione, se non viene concordato tra le parti, nei casi di retrocessione totale o parziale del bene ai sensi dell’art. 48 comma 1 del DPR 327/2001;
  • eventuali valori di altra natura previsti dalla normativa vigente.

CONTATTI:
PEC: cpe@provpisa.pcertificata.it

Segreteria Commissione Provinciale Espropri
:
Giovanna Bernardini – tel. 050/929755 – e-mail g.bernardini@provincia.pisa.it
Giorgio Salinari – tel. 050/929696 – e-mail g.salinari@provincia.pisa.it

Sede: c/o Provincia di Pisa in via Nenni, n. 30 – 56124 Pisa