Salta al contenuto

Riparbella

Descrizione

Conosciuta e citata nelle fonti medievali, conserva di quest'epoca la chiesa intitolata a San Giovanni Evangelista. Vicina alla piana del Cecina, in una terra originariamente acquitrinosa, facilmente difendibile e ricca di fauna, fu feudo fino al 1755 e resa autonoma nel 1780 da Leopoldo di Lorena. Famosa per i suoi boschi e per la macchia mediterranea, dove vivono numerosi cinghiali, è particolarmente apprezzata per l'arte della cucina a base di cacciagione, funghi, e altri piatti tipici della cucina toscana.

Dove

Riparbella

Piazza del Popolo, 1 - Riparbella (PI)
56046 - Italia

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

17-01-2022 14:01

Questa pagina ti è stata utile?