Salta al contenuto

Internet Festival 2022

Aperta il 6 ottobre in Sala Baleari a Pisa l'edizione 2022 di Internet Festival. La Provincia tra gli enti che fanno parte del Comitato organizzatore.

Data:

07-10-2022

Internet Festival 2022

Presente per la Provincia di Pisa, tra gli enti che fanno parte del Comitato organizzatore insieme a Regione Toscana e il Comune di Pisa, il Presidente della Provincia di Pisa Massimiliano Angori


"Tutto questo che siamo oggi a celebrare qui ha un nome e un destinatario, in questa importante occasione per la città di Pisa e il suo tessuto socioeconomico: semplificazione per i cittadini e le imprese. Porto un esempio di quello che significa, in concreto, semplificazione: il progetto sui “Transiti eccezionali” che come Provincia di Pisa già sperimentiamo assieme a Livorno e Firenze per la Fi-Pi-Li ma che grazie al sostegno finanziario della Regione diffonderemo su tutte le altre Province. Il nostro obiettivo è quello di realizzare una gestione completamente digitalizzata del procedimento per le autorizzazioni ai trasporti eccezionali. In altre parole consentiremo alle imprese di avere risposte rapide per la presentazione dell’istanza, l’istruttoria, il pagamento degli oneri, il rilascio dell’autorizzazione, senza dover rivolgersi a più enti. Della soluzione beneficeranno anche i Comuni, che potranno formulare i pareri direttamente sulla piattaforma, e conseguiremo efficienza organizzativa destinando una parte del personale impiegato su quelle pratiche ad altri procedimenti amministrativi. È solo uno degli esempi dei progetti che abbiamo in mente, ma è indicativo delle potenzialità del digitale. Se per conseguire rapidi risultati a livello nazionale può bastare una gestione centralizzata delle decisioni e delle risorse nelle stanze romane, un po’ come mi sembra stia avvenendo finora, penso che ciò non sia sufficiente per ottenere quegli obiettivi di sviluppo digitale diffuso sul territorio che ci proponiamo come Toscana. Il mio auspicio è quindi che la Regione Toscana si consolidi come alternativa a un modello centralizzato nazionale, ma non mediante una similare centralizzazione regionale, bensì assicurando il pieno, costante e completo coinvolgimento di tutti gli enti locali – Province e Comuni – per la costruzione, l’attuazione e la realizzazione degli interventi e dei progetti. In qualità di Presidente delegato alla transizione digitale sono certo delle potenzialità delle Province e siamo a disposizione per la necessaria concertazione territoriale e per sperimentare progetti e azioni, anche di rafforzamento amministrativo e tecnico, funzionali alla strategia digitale regionale", ha affermato il Presidente Angori.

Programma Internet Festival

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

24-10-2022 12:10

Questa pagina ti è stata utile?