Pontesicuro - Lugnano > Ponte di Lugnano: lavorazioni rallentate dal meteo avverso degli ultimi giorni.

Ponte di Lugnano: lavorazioni rallentate dal meteo avverso degli ultimi giorni.

Dalla prossima settimana è previsto l’inizio della realizzazione della seconda passerella ciclopedonale

Le condizioni meteo avverse, particolarmente intense e prolungate di queste ultime due settimane, hanno rallentato inevitabilmente i lavori al Ponte di Lugnano, facendo slittare le lavorazioni per il completamento della prima passerella ciclopedonale, propedeutiche agli interventi sulla seconda passerella e alla conseguente riapertura totale dell’infrastruttura al traffico”, afferma il Presidente della Provincia di Pisa, Massimiliano Angori, il cui Ente è competente dei lavori di manutenzione straordinaria in corso. “La ditta competente i lavori confida, se le condizioni meteo lo permetteranno, di ultimare entro questa settimana la prima passerella ciclopedonale, in modo da passare alla realizzazione della seconda passerella all’inizio della prossima settimana, con relativa inversione del traffico, che permarrà comunque a senso unico alternato”, aggiunge il Presidente Angori. “Avevamo messo in conto che, con l’inizio dell’autunno, gli interventi avrebbero potuto subire dei rallentamenti a causa del meteo avverso; ci scusiamo pertanto con i cittadini e le imprese delle due comunità di Vicopisano e Cascina collegate dal Ponte di Lugnano per i disagi dovuti alla circolazione viaria, tuttora attiva a senso unico alternato; l’intento della Provincia di Pisa e della ditta competente i lavori è quello di proseguire speditamente con le lavorazioni nelle giornate in cui il meteo lo consentirà, per giungere quanto prima a una completa riapertura del Ponte.

Già dalla prossima settimana, è nostra intenzione fare un nuovo punto della situazione sullo stato dell’arte delle lavorazioni”, conclude il Presidente Angori.