Funzioni trasferite > Difesa del Suolo > Opere idrauliche e marittime

Opere idrauliche e marittime

FUNZIONE TRASFERITA ALLA REGIONE TOSCANA Ai sensi e per gli effetti della Legge 56/2014 e della Legge Regionale Toscana 22/2015 a partire dal 1° Gennaio 2016

La Provincia di Pisa agisce in base alle competenze in materia di assetto idraulico del territorio, salvaguardia della costa e gestione delle risorse idriche indicate dall’art. 14 della L.R. 91/1998. In tale ambito sono attuati interventi strutturali di idraulica fluviale e costiera mediante realizzazione di nuove opere o il mantenimento funzionale delle esistenti.

In sintesi ci occupiamo di:

  • progettazione e realizzazione di opere idrauliche di seconda e terza categoria e sistemazioni idrogeologiche;
  • manutenzione ordinaria e straordinaria ed esercizio delle opere idrauliche di seconda categoria;
  • progettazione e realizzazione di interventi strategici per la difesa della costa;
  • manutenzione delle attuali opere di difesa costiera;
  • monitoraggio delle tendenze evolutive del litorale
  • gestione degli interventi urgenti o di somma urgenza.

Inoltre svolgiamo le seguenti attività istituzionali:

  • studi di natura idraulica ed idrologica finalizzati alla pianificazione o programmazione delle opere di propria competenza o funzionali alla realizzazione di altri interventi pubblici di diversa natura;
  • collaborazione e coordinamento con la Regione e le Autorità di Bacino per la definizione dei quadri conoscitivi necessari ad una corretta gestione delle opere di competenza e la sicurezza del territorio provinciale;
  • supporto tecnico, in materia idraulica, per la redazione di: piano provinciale di protezione civile, piano provinciale bonifiche siti inquinati, piano provinciale dei rifiuti ed in generali agli altri Servizi dell’Ente;
  • elaborazione del piano triennale dei LL.PP. per le parti di specifica competenza

Ultime notizie